DIVORZIO CONGIUNTO SENZA AVVOCATO

 

PROCEDURA SNELLA, VELOCE ED ECONOMICA!

Per ottenere in modo veloce ed economico un provvedimento giudiziale di divorzio  pienamente efficace ai sensi di legge.

CONDIZIONI ESSENZIALI

Il divorzio, che comporta lo scioglimento del vincolo matrimoniale, può essere richiesto solo decorsi 3 anni dalla separazione e più esattamente:

  1. nel caso di separazione consensuale: i tre anni decorrono dalla prima udienza di comparizione dei coniugi dinanzi il Tribunale
  2. nel caso di separazione giudiziale: i tre anni decorrono dalla sentenza del Tribunale

La procedura di divorzio può seguire due iter, a seconda o meno della presenza  dell’accordo tra i due coniugi:

DIVORZIO CONGIUNTO: se c’è accordo  sugli interessi personali e patrimoniali tra i coniugi e si ottiene in tempi velocissimi   (circa 3-4 mesi)

DIVORZIO GIUDIZIALE: se non c’è accordo e richiede tempi molto lunghi

L’accordo sulle condizioni si può facilmente raggiungere grazie al supporto di un nostro avvocato  o anche grazie al sevizio di mediazione familiare.


Il servizio di divorzio congiunto offerto si distingue in:

DIVORZIO CONGIUNTO ON LINE – SENZA AVVOCATO

DIVORZIO CONGIUNTO CON L’ASSISTENZA DI UN AVVOCATO

 


DIVORZIO CONGIUNTO ON LINE – SENZA ASSISTENZA LEGALE
REQUISITI FONDAMENTALI
  • Raggiungimento tra i coniugi di un accordo sulle condizioni relative ai figli ed ai rapporti economici
  • Attualmente non tutti i Tribunali italiani consentono il divorzio congiunto senza l’assistenza di un avvocato.
  • Quindi occorre verificare preventivamente presso la cancelleria del Tribunale competente per territorio la possibilità di ottenere un provvedimento di divorzio senza assistenza legale.
Il Tribunale, valutata la presenza dei requisiti di legge e l’equità delle condizioni rispetto all’interesse dei figli, emetterà sentenza di divorzio.

Tale procedura non è consentita in caso di incapacità di uno dei due coniugi.

Il ricorso, redatto da un nostro legale e depositato in Tribunale dai coniugi personalmente, deve disciplinare espressamente le condizioni sulla prole ed i rapporti economici tra i coniugi, elementi essenziali per la validità del ricorso medesimo.

Il ricorso deve essere presentato dai coniugi congiuntamente ed il procedimento si svolge, senza la presenza di un avvocato, in Camera di Consiglio.

Fondamentale in questa sede è la tutela dell’interesse della prole: il Tribunale, infatti, dovrà verificare che le condizioni pattuite non siano contrarie all’interesse dei figli.

In caso di positivo riscontro, il Tribunale emetterà sentenza di divorzio;  in caso contrario, il divorzio congiunto potrà essere trasformato dal giudice in divorzio giudiziale (mutamento, cioè, del rito semplificato in rito ordinario), con relativo e notevole allungamento dei tempi.

SARA’ VOSTRA CURA, COMUNQUE, SINCERARVI PREVENTIVAMENTE PRESSO IL TRIBUNALE COMPETENTE  DELL’ESPERIBILITA’ DI DETTA PROCEDURA.


IL SERVIZIO PREVEDE:

  • Invio e compilazione da parte dei coniugi del MODULO RICHIEDI SERVIZIO che troverete sul sito
  • Entro 24 ore dal ricevimento del modulo, un nostro avvocato vi contatterà al fine di fornire ogni opportuno chiarimento sulla procedura
  • Successivamente al contatto telefonico, vi verrà inviato un formulario contenente tutte le informazioni necessarie per la predisposizione del ricorso di divorzio congiunto, formulario che dovrete accuratamente compilare
  • Entro 24 ore dalla ricezione del formulario un nostro avvocato, accertata la sussistenza di tutte le condizioni idonee per procedere, vi indicherà i certificati – documenti da richiedere e confermerà la successiva predisposizione del ricorso
  • A seguito dell’effettuato pagamento dell’importo complessivo di € 360,00 per entrambi i coniugi a mezzo bonifico bancario, verrà redatto il ricorso che sarà inviato, nell’arco di 48 ore, via mail, unitamente  ad una nota contenente tutte le istruzioni illustrative degli adempimenti che dovrete eseguire personalmente in Tribunale.

DOCUMENTI OCCORRENTI

Certificato di residenza di entrambi i coniugi

Stato di famiglia di entrambi i coniugi

Atto integrale di matrimonio

Nel caso di figli minori o non autosufficienti è necessario esibire le ultime tre dichiarazioni dei redditi dei coniugi


RIEPILOGO:

    1. COMPILATE IL MODULO RICHIEDI SERVIZIO
    2. SCEGLIETE IL SERVIZIO DIVORZIO CONGIUNTO ON LINE

COSTO DEL SERVIZIO PER CIASCUN CONIUGI: € 180,00 – comprensivo di oneri accessori.

 



Qualora non siete riusciti ad individuare  le condizioni necessarie per raggiungere un accordo, consulta:

DIVORZIO CONGIUNTO CON L’ASSISTENZA DI UN AVVOCATO

oppure

MEDIAZIONE FAMILIARE


 

 

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

DIVORZIOESEPARAZIONE.com

Un network di professionisti specializzati nel settore per offrire un servizio a 360 gradi, affinchè il divorzio e la separazione rappresentino un'opportunità e non una sconfitta.
CONTATTI E INFO
info@divorzioeseparazione.com
M. +39 328.8535827
P.iva: 01654950664
© 2012 divorzioeseparazione
Powered by: fbdm